GREEN PASS BASE PER ACCEDERE AGLI UFFICI COMUNALI

Dal 1 febbraio obbligatorio il Green Pass base per accedere agli uffici pubblici

Come disposto dal DPCM del 21 gennaio 2022, a partire da martedì 1 febbraio 2022 per accedere agli uffici pubblici, in banca e negli uffici postali sarà obbligatorio il possesso della Certificazione Verde Covid-19 (Green Pass base), in formato digitale o cartaceo.
Le nuove norme resteranno in vigore fino al 31 marzo 2022.
I bambini sotto i 12 anni sono esenti dall’obbligo del green pass.
Il personale incaricato effettuerà i controlli tramite la app VerificaC19, sviluppata dal Ministero della Salute.
Resta inoltre obbligatorio l’uso della mascherina, a partire dai 6 anni di età e l’igienizzazione delle mani all’ingresso.

Si potrà continuare ad accedere senza Green Pass per:
– esigenze di salute per le quali sarà sempre consentito l’accesso ai farmaci, nelle strutture sanitarie e socio-sanitarie, nelle strutture veterinarie, per ogni finalità di prevenzione, diagnosi e cura;
– esigenze di sicurezza per le quali sarà sempre consentito l’accesso agli uffici delle Forze di polizia e di Polizia locale;
– esigenze di giustizia per le quali sarà sempre consentito l’accesso agli uffici giudiziari, ai servizi sociosanitari per la presentazione di denunce urgenti di reati o richieste di intervento a tutela dei minori o delle persone incapaci.

e nei seguenti negozi e attività commerciali che vendono al dettaglio:
– prodotti alimentari e bevande in prevalenza (ipermercati, supermercati, discount alimentari, minimercati);
– prodotti surgelati;
– articoli igienico-sanitari;
– medicinali (farmacie, parafarmacie);
– articoli medicali e ortopedici in negozi specializzati;
– carburante;
– materiale per ottica;
– animali domestici e alimenti per animali domestici;
– combustibile per uso domestico e per il riscaldamento.

 

Contenuto inserito il 31/01/2022
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità